Erbe selvatiche, natura preziosa

Imparare a conoscere il gusto di fiori eduli, erbe e radici e scoprire gli effetti benefici delle erbe spontanee, raccolte fresche, sul proprio corpo vuol dire sentire benessere allo stato puro. Gustare il fresco crescione d'acqua, l'aromatico timo e l'acetosa appena raccolti, preparare un infuso a base di profumate foglie verdi di more o di lamponi? Nella "Wildkräuterschule", la "scuola delle erbe aromatiche", dell'asssociazione alberghiera austriaca dei Wanderhotels si impara a conoscere, in occasione di visite guidate e seminari, le erbe aromatiche e il loro impiego non solo in cucina.

Direttamente nell'ambiente in cui crescono  le erbe spontanee si apprezzano ancora di più per i loro profumi e sapori più intensi e per i componenti più preziose rispetto a quelle coltivate. Una volta raccolte si impara a trasformarele in succhi, miscele per condimenti,  o medicamenti per la "farmacia naturale di casa".  E che bontà un trito di erbe appena raccolte su una croccante fetta di pane cotto nel forno a legna e spalmato di burro. Un profumo e un ricordo di vacanza indimenticabili!

www.wanderhotels.com