strada_alpina_del_Grossglockner_c_Oesterreich_Werbung_Julius_Silver.jpg strada_alpina_del_Grossglockner_c_Oesterreich_Werbung_Julius_Silver.jpg
13.03.2022

Il primo circuito austriaco per auto elettriche

La Strada alpina del Grossglockner, ai piedi della montagna più alta dell’Austria, è la strada panoramica più bella d’Europa. Lunga 48 chilometri si inerpica nel cuore del Parco Nazionale Alti Tauri fino a quota 2.571 m e termina vicino al ghiacciaio più lungo delle Alpi orientali – il Pasterze. Inaugurata nel 1935, è un grandioso capolavoro d’ingegneria stradale che con 36 tornanti scavalca la catena alpina degli Alti Tauri.

La strada alpina del Grossglocker è il tratto centrale del nuovo “Glockner E-Genusstour”, il primo circuito in Austria pensato specificatamente per auto elettriche, ovvero 230 km di piacere di guida in piena sintonia con l’ambiente. L'itinerario attraversa alcuni fra i paesaggi più belli dell'Austria nel Parco Nazionale degli Alti Tauri, nel Salisburghese, nell’Osttirol e in Carinzia. Una fitta rete di stazioni di ricarica lungo tutto il percorso garantisce i rifornimenti di energia. Inoltre, tutti i luoghi di sosta consigliati nell’ambito di questo tour sono stati selezionati tenendo conto della sostenibilità, dell’ecologia e della regionalità: ristoranti e locande, hotel e alloggi, rifugi, negozi di prodotti locali, attrazioni e visite guidate.

Per quanto riguarda le delizie culinarie, un menu gourmet biologico in un ristorante premiato può essere allettante quanto i piatti proposti da una locanda che utilizza ingredienti del proprio orto. Ma anche degustazioni, assaggi e acquisti in caseifici, birrifici o negozi di alimentari fanno parte delle esperienze consigliate. Così come la scoperta di prati alpini fioriti e visite esclusive con i ranger del Parco Nazionale. Per dormire, c’è l’imbarazzo della scelta. Meglio passare la notte in una fattoria biologica, fra profumati roseti, o in una romantica baita?

Oltre al nuovo “Glockner E-Genusstour”, GROHAG, la società che gestisce la strada alpina del Grossglockner,  si impegna nel rendere sempre più attraente la mobilità elettrica con misure quali

- costo del biglietto ridotto per le auto elettriche

- certezza di ricarica continua sull'intera strada alpina del Grossglockner con 15 stazioni di ricarica elettrica con un totale di 25 punti di ricarica elettrica fra cui quella alla Kaiser-Franz-Josefs-Höhe, che è anche la stazione di ricarica elettrica più alta dell'Austria

- due nuovi caricatori veloci nelle località di Fusch/Ferleiten e Heiligenblut

- ricarica gratuita presso le stazioni di ricarica all'interno delle biglietterie sulla strada alpina del Grossglockner

- adattatori per e-motorbikes e parcheggi appositi, contrassegnati di verde, per la ricarica dei veicoli elettrici

- test con e-bus sulla sulla strada alpina, con l'obiettivo di una navetta senza emissioni tra il parcheggio dell'Hohe Sattel e la Kaiser-Franz-Josefs-Höhe

- uso di auto e veicoli elettrici nel proprio parco macchine

La strada alpina del Grossglockner dopo la chiusura invernale apre solitamente all'inizio di maggio. Per informazioni e aggiornamenti: 

Sustainable E-driving: Grossglockner Pleasure-E-Tour